Guado al Tasso

Guado al Tasso

Ettari vitati: 300

Prod. annua: n.d.

Enologo: Marco Ferrarese

Fondazione: 1934

Castagneto Carducci (LI) www.guadoaltasso.it

Fra le colline dell’Alta Maremma, nella piccola e affascinante DOC Bolgheri, si trova Guado Al Tasso, una delle prestigiose aziende del Gruppo Antinori. La cantina è di proprietà dei Marchesi fin dal 1930 ma è con l’avvento nel 1995 della DOC Bolgheri, che si erge a protagonista indiscussa nel panorama enologico mondiale. Inizialmente, infatti, la produzione di tenuta Guado al Tasso si concentrava su Bianchi, Vermentino in particolare, e Rosè. Il Bolgheri DOC oggi è un classico per gli appassionati della categoria di vini rossi che si fregia dell’appellativo Super Tuscan e che, soprattutto per il pubblico straniero, è sinonimo di eccellenza del Made In Italy enologico. I circa 320 ettari vitati, si estendono su una piana circondata da colline che, per la sua particolare conformazione, prende il nome di anfiteatro bolgherese.
Il terreno e la posizione geografica sono la vera ricchezza di Guado al Tasso: il suolo infatti è ricco di argille sabbiose e limose con presenza rilevante di scheletro; il clima, invece, è ventilato e mitigato dalle brezze marine con forti escursioni termiche fra la notte e il giorno. Il connubio di questi fattori contribuisce a donare ai frutti di questa terra eleganza e complessità con uno stile unico, capace di produrre vini di eccellente fattura. I vigneti di Guado Al Tasso sono composti dai classici uvaggi protagonisti dei supertuscan: Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Cabernet Franc, Petit Verdot e Vermentino per i bianchi.
Prodotti come il pluripremiato Bruciato, il Bolgheri Cont’Ugo, o il Bolgheri Superiore Guado al Tasso sono delle vere e proprie eccellenze nel loro genere nonché portabandiera della qualità enologica italiana nel mondo, targata Guado al Tasso!

Acquista dalla cantina

Ettari vitati: 300

Prod. annua: n.d.

Enologo: Marco Ferrarese

Fondazione: 1934