Frescobaldi

Frescobaldi

Ettari vitati: 1200

Prod. annua: 10.000.000 bottiglie

Enologo: Niccolò D’Afflitto

Fondazione: 1300

Frescobaldi: storia dei grandi vini toscani - Firenze (FI) www.frescobaldi.it

Nell’enciclopedia dell’enologia italiana, Frescobaldi merita senza dubbio un capitolo a sé. Una storia lunga più di 700 anni, quando questa famiglia si stabilì nelle magnifiche colline della Val di pesa in Toscana e iniziò la sua attività imprenditoriale, legata al commercio della lana e alla coltivazione di vigneti e oliveti. In poco tempo raggiunsero un prestigio economico, sociale e politico di grande rilievo, non solo in Toscana. I principali clienti dei Marchesi de Frescobaldi erano Papi e casate reali di mezza Europa, che apprezzavano già all’epoca i loro vini pregiati a base di Sangiovese. Nella seconda metà dell’800 furono fra i primi a importare barbatelle di vitigni internazionali come Merlot, Cabernet Sauvignon e Chardonnay, che in questi territori acquisirono uno stile unico, moderno e determinante per il successo dell’azienda nei decenni successivi. Sebbene negli ultimi anni la sua produzione sfiori le 7 milioni di unità e la superficie vitata raggiunga i 1200 ettari, ancora oggi Marchesi de Frescobaldi è sinonimo di grande qualità e raffinatezza, espressione autentica ed eccellente di una Regione che, anche grazie alla qualità dei suoi vini, è diventata meta di pellegrinaggio da tutto il Mondo. La proprietà oggi conta diverse e importanti tenute: Castello di Nipozzano è il cuore pulsante del Chianti Classico, Castello Pomino ne è la sua espressione più elegante; nel 1989 viene acquisita la Tenuta di Castelgiocondo a Montalcino e nel 1995 la Tenuta Luce della Vite sempre a Montalcino. Negli ultimi anni gli investimenti di Frescobaldi sono stati indirizzati nel controllo della Tenuta dell’Ornellaia a Bolgheri e più recentemente nella costruzione della moderna cantina dell’Ammiraglia in Maremma.

Cantine Frescobaldi: la forte connotazione territoriale

Il comune denominatore di tutte le linee di prodotto di Cantine Frescobaldi è la ricerca dell’eccellenza, che permette di posizionare il marchio di famiglia sempre al top, qualunque sia il vitigno interessato. Alla famiglia Frescobaldi la Toscana deve molto perché, nei secoli, pur sperimentando e innovando, ha sempre mantenuto una forte connotazione territoriale, legata al rispetto dei luoghi e delle persone che sono le autentiche risorse da cui attingere valore. In questi 700 anni Cantine Frescobaldi ha saputo rinnovarsi e ogni generazione è riuscita ad aggiungere qualcosa senza mai dimenticare il proprio passato ed è per questo che oggi è un punto di riferimento indiscusso nel settore. Vini eleganti, di personalità, raffinati ed equilibrati che raccontano una storia di successo profondamente italiana.

Acquista dalla cantina

Ettari vitati: 1200

Prod. annua: 10.000.000 bottiglie

Enologo: Niccolò D’Afflitto

Fondazione: 1300