Franz Haas

Franz Haas

Ettari vitati: 55

Prod. annua: 270.000 bottiglie

Enologo: Franz Hass

Fondazione: 1880

Franz Haas: nel segno della qualità

Punto di riferimento assoluto per la viticoltura altoatesina, Franz Haas dal 1880 coltiva e produce vino nella provincia di Bolzano con grande passione e maestria. I suoi 55 ettari, che spaziando dai 350 ai 1100 mt sul mare, accolgono quasi tutte le varietà tipiche della tradizione locale: Pinot bianco, Pinot grigio, Riesling, Gewürztraminer, Sauvignon, Lagrein, ma è il Pinot Nero Franz Haas la vera ossessione dell’azienda. I vigneti più alti coltivati su terreni ricchi di sabbia porfirica, calcare e argilla, sono dedicati a questa varietà da sempre croce e delizia di ogni vignaiolo. Il risultato è un vino raffinato e straordinario: Schweizer Franz Haas una delle sue etichette più pregiate ne è un esempio e viene imbottigliato solo nelle annate migliori. Schweizer è anche un omaggio ad un grande artista trentino, che nella sua carriera ha collaborato con artisti come Picasso, Chagall e Le Corbusier. Scomparso nel 2004 ha lasciato alcune delle sue creazioni a Maria Luisa Manna (moglie di Franz Haas) e oggi impreziosiscono le etichette delle bottiglie, creando un effetto visivo elegante, colorato e molto riconoscibile sullo scaffale delle enoteche. Franz Haas è un’azienda legata all’Alto Adige da sette generazioni; il rispetto e l’attenzione per la terra e le tecniche produttive lo si riscontra anche in cantina, dove moderne attrezzature si affiancano alla passione e alla maestria artigianale delle persone che vi lavorano. Le sue creazioni come Manna Franz Haas, Lepus o l’elegantissimo Moscato Rosa Franz Haas sono degli assoluti classici della Cantina e insieme alle varie raffinate declinazioni di Pinot Nero, sono dei punti di riferimento per gli appassionati del genere. Quando la qualità e quantità si incontrano da queste parti lasciano una sola firma: Franz Haas!

Sito: www.franz-haas.com - Montagna (BZ)

 

Acquista dalla cantina

Ettari vitati: 55

Prod. annua: 270.000 bottiglie

Enologo: Franz Hass

Fondazione: 1880