Colterenzio

Colterenzio

Ettari vitati: 300

Prod. annua: 1.200.000 bottiglie

Enologo: Martin Lemayr

Fondazione: 1960

Colterenzio: la miglior espressione del territorio - Cornaiano (BZ) www.colterenzio.it

Parlare di Colterenzio significa raccontare un esempio virtuoso di cooperazione in Alto Adige. Siamo infatti al cospetto di più di 300 famiglie di viticoltori che, autunno dopo autunno, consegnano le loro uve alla storica cantina di Appiano (BZ). Questa storia nasce negli anni ‘60 quando meno di 30 vignaioli provano a consorziarsi per produrre un’etichetta indipendente. Da allora le produzioni crescono e la cooperativa si espande gradualmente, ma è dal 1979, quando in cantina giunge Luis Raifer, una figura di spicco per la viticoltura altoatesina, che si segna il passaggio di Colterenzio da piccola realtà locale ad azienda di primo livello nazionale, e non solo. E’ grazie a Raifer che si sperimentano vitigni internazionali e nuove tecniche in cantina. In primis si inizia a produrre meno per produrre meglio, dopodichè si introducono nuovi standard qualitativi: dalla naturale coltivazione della vite alle nuove tecnologie con un unico obiettivo produrre solo vini di eccellenza. Colterenzio esalta la straordinaria varietà vitivinicola dell’Alto Adige, mantenendo un suo stile fedele alla tradizione e volto ogni anno a migliorarne la qualità.

Cantina Colterenzio: vini altoatesini d’eccellenza

I vigneti di Cantina Colterenzio si estendono nei comuni di Cornaiano, Appiano, Bolzano e Salorno, tutti in piccoli appezzamenti, a circa 200-250 mt slm. In queste zone i venti freddi del Nord vengono placati dalle cime alpine e le brezze provenienti dal lago di Garda predispongono il clima a forti escursioni termiche, che permettono all’uva di arricchirsi di profumi complessi e di una spiccata mineralità. Le tipiche uve a bacca rossa altoatesina di Cantina Colterenzio come il pinot nero e il merlot si affiancano a quelle a bacca bianca come chardonnay, gewürztraminermoscato giallo o rosa usati nella realizzazione di dolci vini da dessert. I risultati commerciali e i successi in termini di premi e critica sono unanimi: si raggiungono altissimi livelli di standard con punti di eccellenza assoluti. Cantina Colterenzio offre vini che nascono dalla passione per la propria terra, da scoprire, godere e riassaggiare.

Acquista dalla cantina

Ettari vitati: 300

Prod. annua: 1.200.000 bottiglie

Enologo: Martin Lemayr

Fondazione: 1960