Etna Rosato COTTANERA 2016

Disponibilità: Disponibile

Special Price 10,90 €

Prezzo di listino: 12,10 €

- +
Un vino rosato molto interessante che risulta fresco e profumato. Allo stesso tempo, vista l'uva con cui è prodotto e la zona da cui arriva, è ricco, sapido e ben si adatta a tutto pasto
  • Produttore: Cottanera
  • Regione: Sicilia
  • Formato bottiglia: 75cl
  • Grado alcolico: 13.5%
  • Abbinamento: Aperitivi e Antipasti, Carni, Pasta e Minestre, Pesce
Dettagli

Caratteristiche organolettiche

  • Esame visivo: Colore rosato brillante
  • Esame olfattivo: Profumo fresco, con leggere note floreali, vinose e sentori di frutta matura ed erbe aromatiche
  • Esame gustativo: Questo vino risulta profondo, ricco di sapidità. Si sentono immediatamente le caratteristiche tipiche del suolo vulcanico

Scheda tecnica

  • Produttore: Cottanera
  • Regione: Sicilia
  • Denominazione: DOC
  • Descrizione Denominazione: Etna
  • Formato bottiglia: 75cl
  • Grado alcolico: 13.5%
  • Vitigni: 100% Nerello Mascalese
  • Ubicazione vigneti: Castiglione di Sicilia in contrada Diciassettesalme a 750mt s.l.m
  • Composizione del terreno: Lavico argilloso
  • Sistema di allevamento: Cordone speronato
  • Vinificazione: Criomacerazione in pressa. Temperatura controllata inferiore a 4°C per 4/5 ore. Macerazione a freddo e successiva defecazione statica. Fermentazione a temperatura controllata di 17°C per circa 20 giorni.
  • Affinamento: In tini di acciaio sui lieviti con frequenti agitazioni

Note di Degustazione

  • Momento per degustarlo: Aperitime, Tra amiche, Partita in TV, A tavola con amici
  • Temperatura di servizio consigliata: 10-12°C
  • Bicchiere di servizio: Calice di media ampiezza
  • Longevità: 1 - 2 anni
  • Abbinamento: Aperitivi e Antipasti, Carni, Pasta e Minestre, Pesce
  • Abbinamenti aperitivi e antipasti: Antipasti di salumi, Aperitivi, Insalata di pollo
  • Abbinamenti pasta/minestre: Pastasciutta al pomodoro, Pastasciutta base verdure, Sformati salati
  • Abbinamenti pesce: Zuppa di pesce
  • Abbinamenti carne: Carne bianca, Carne di vitello

Cantina Cottanera

Cottanera

L’Enologia del vulcano - Castiglione di Sicilia (CT) www.cottanera.it
Scorre l'Etna nella linfa dei vigneti di Cottanera che, con la sua viticoltura di frontiera, rappresenta una delle più interessanti realtà del panorama enologico italiano e internazionale. Quelli di Cottanera sono vigneti che sorgono sulla pietra lavica, a 700 metri sul livello del mare, lungo le pendici settentrionali del vulcano, e che si avvitano con il respiro dell'Etna diventando lo specchio di un territorio unico, prezioso, suggestivo e ricco di fascino. Il nome, scelto dall'azienda, è legato a un antico borgo rurale che limita i vigneti di famiglia lungo la riva del fiume Alcantara. Cottanera è un gioiello di 100 ettari tutti accorpati, dei quali 65 vitati. I vigneti e la cantina si trovano a Castiglione di Sicilia (CT), dove, quindi, si svolgono tutte le fasi della filiera dalla raccolta all'imbottigliamento. Siamo negli anni Novanta quando Guglielmo, insieme al fratello Enzo Cambria, decide di convertire quello che era un noccioleto in un grande vigneto, i primi impianti riguardano i vitigni internazionali poi, nel corso degli anni, si aggiungono gli autoctoni, i vitigni storici dell'Etna: il nerello mascalese, il nerello cappuccio e il carricante. Oggi, dopo la scomparsa di Guglielmo, Cottanera è guidata dal fratello Enzo e dai figli del suo fondatore: Mariangela, Francesco ed Emanuele.
Ettari vitati: 65, Prod. annua: 350.000 bottiglie, Enologo: Lorenzo Landi, Fondazione:2000