Dolcetto d'Alba DOSIO 2015

Disponibilità: Disponibile

Special Price 13,40 €

Prezzo di listino: 14,90 €

Un bel colore rosso rubino. Al naso sensazioni fresche di viola e ciliegia. Si distingue per la struttura ben equilibrata con retrogusto piacevolmente ammandorlato
  • Produttore:

    Dosio
  • Regione:

    Piemonte
  • Formato bottiglia:

    75cl
  • Grado alcolico:

    14%
  • Abbinamento:

    Carni, Formaggi, Pasta e Minestre
- +
Dettagli

Caratteristiche organolettiche

  • Esame visivo: Rosso rubino con riflessi violacei
  • Esame olfattivo: Sensazioni fresche di viola e ciliegia
  • Esame gustativo: Si distingue per la struttura ben equilibrata con retrogusto piacevolmente ammandorlato

Scheda tecnica

  • Produttore: Dosio
  • Regione: Piemonte
  • Denominazione: DOC
  • Descrizione Denominazione: Dolcetto d'Alba
  • Formato bottiglia: 75cl
  • Grado alcolico: 14%
  • Vitigni: 100% Dolcetto
  • Ubicazione vigneti: Comune di La Morra a 480 mt s.l.m. con esposizione a Sud – Sud/Ovest
  • Composizione del terreno: Calcareo-Argilloso
  • Sistema di allevamento: Guyot
  • Vinificazione: Diraspa-pigiatura, macerazione in serbatoi termocondizionati alla temperatura di 25-26 °C con rimontaggi giornalieri per 5-6 giorni e successiva fermentazione malolattica
  • Affinamento: 6 mesi in vasche di acciaio e successivi 3 mesi in bottiglia prima della commercializzazione

Note di Degustazione

  • Momento per degustarlo: A tavola con amici
  • Temperatura di servizio consigliata: 16 - 18°C
  • Bicchiere di servizio: Calice media ampiezza
  • Longevità: 3 - 5 anni
  • Abbinamento: Carni, Formaggi, Pasta e Minestre
  • Abbinamenti pasta/minestre: Pastasciutta a base di carne, Risotto ai funghi, Risotto con salsiccia
  • Abbinamenti carne: Carne di maiale, Carne rossa alla griglia, Carne rossa in umido
  • Abbinamenti formaggi: Formaggi fermentati

Cantina Dosio

Dosio

Vigneti Dosio - La Morra (CN) www.dosiovigneti.com
Nata nel 1974 per passione e per hobby, l’azienda è oggi una realtà affermata nel panorama dei vini piemontesi di fama mondiale, con una produzione di notevole livello qualitativo. È situata sulle colline nella zona di La Morra, nel cuore delle Langhe, in una posizione incantevole: a cinquecento metri sul livello del mare, la vista spazia sulla piana di Cuneo e di Torino, fino alla splendida cornice delle Alpi, dalle Marittime al Massiccio del Rosa. La cascina preesistente, risalente alla metà del XVIII secolo – come testimoniano le antiche travi riportate alla luce nella sala per la degustazione – è stata completamente ristrutturata. Nuove vigne si sono aggiunte ai possedimenti originari, i vecchi vigneti hanno lasciato spazio ai nuovi impianti e al Dolcetto si sono affiancati Nebbiolo da Barolo, Barbera, Langhe Rosso, Freisa e Roero Arneis. Ogni intervento è stato realizzato nel segno del rispetto delle tradizioni, in modo da creare continuità tra passato e presente. Il parsimonioso utilizzo della tecnologia senza alterare i ritmi naturali, ottimizza il processo produttivo. Grazie a un’attenta cura della vigna si producono uve di qualità, la materia prima fondamentale per ottenere grandi vini
Ettari vitati: 15, Prod. annua: 70.000 bottiglie, Enologo: Marco Dotta, Fondazione: 1974